CHI SIAMO

Il Consiglio di Amministrazione

Presieduto da Ennio Zani, il CDA è in carica dal 2020. Il numero degli amministratori eletti dall'assemblea dei soci è di 9 componenti. Il CDA è investito di tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione della società, tranne quelli riservati per legge all'Assemblea dei Soci.

 
CDA
 

Oltre alle attribuzioni non delegabili a norma di legge, sono riservate all'esclusiva competenza del Consiglio di Amministrazione le decisioni concernenti:
• l'ammissione, l'esclusione e il recesso dei soci;
• le decisioni che incidono sui rapporti mutualistici con i soci;
• la determinazione degli indirizzi generali di gestione e dell'assetto generale dell'organizzazione della Società;
• l'approvazione degli orientamenti strategici e le politiche di gestione del rischio;
• la nomina e le attribuzioni del Direttore e dei componenti la direzione;
• l'approvazione e le modifiche di regolamenti interni;
• l'istituzione, il trasferimento e la soppressione di succursali e la proposta all'assemblea della creazione o soppressione di sedi distaccate;
• la costituzione di speciali comitati tecnici con funzioni consultive, composti di propri membri;
• l'assunzione e la cessione di partecipazioni;
• l'acquisto, la costruzione e l'alienazione di immobili;
• la promozione di azioni giudiziarie ed amministrative di ogni ordine e grado di giurisdizione, fatta eccezione per quelle relative al recupero dei crediti;
• le iniziative per lo sviluppo delle condizioni morali e culturali dei soci nonché per la promozione della cooperazione e per l'educazione al risparmio e alla previdenza.

Il Consiglio di Amministrazione, nel rispetto delle disposizioni di legge e di statuto, può delegare proprie attribuzioni ad un comitato esecutivo, determinando i limiti della delega.

I membri del Consiglio D'amministrazione attualmente in carica sono:
Presidente: Dott. Zani Ennio
Vice Presidente Vicario: Rag. Gaspari Vincenzo
Consiglieri:  Dott.ssa Faini Carla, Dott. Marchetti  Danilo, Rag. Pasolini Giorgio, Geom. Pezzoni Pietro, Notaio Renaldini Giuditta, Avv. Sala  Piero. 

Comitato esecutivo

 
Comitato esecutivo
 

La principale funzione del Comitato esecutivo è la concessione del credito. Il comitato ha delega anche per l'assegnazione di erogazioni liberali e di sponsorizzazione.
I componenti del comitato sono:
Presidente: Dott.ssa Faini Carla (Presidente)
Geom. Pezzoni  Pietro, Dott. Marchetti  Danilo, Avv. Sala Piero.


Collegio sindacale

 
Collegio sindacale
 

Il Colllegio sindacale vigila sull'osservanza della legge e dello statuto, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione ed in particolare sull'adeguatezza dell'assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalla banca e sul suo concreto funzionamento. Può chiedere agli amministratori notizie sull'andamento delle operazioni sociali o su determinati affari e procedere, in qualsiasi momento, ad atti di ispezione e di controllo.
I membri del Collegio sindacale attualmente in carica sono:
Presidente: Dott. Zubani Giorgio
Sindaci: Dott.Gregorini Marco e Dott.ssa Ambrosetti Saramaria.

La Presidenza


Ennio Dott. Zani Presidente
Ennio Dott. Zani Presidente

Ennio Zani

Presidente.
Medico di medicina generale, specialista in medicina interna, Socio dal maggio 1983 e presidente del Collegio Sindacale dal 1990 al 1993. Dal 1993, anno della fusione con la Cra di Pontoglio, è Presidente del Consiglio di Amministrazione; partecipa alle riunioni del Comitato Esecutivo con funzione di collegamento con l'Organo di Supervisione Strategica.


 

La Direzione Generale


Stefania Perletti.
Stefania Perletti

Stefania Perletti

Direttore Generale
Nata a Brescia, inizia presto la sua esperienza bancaria. Nel 1990 viene assunta presso la sede dell’allora Cassa Rurale ed Artigiana di Pontoglio (divenuta Cassa Rurale ed Artigiana di Nave nel 1993 e Bcc di Brescia pochi anni più tardi). Perfeziona la sua professionalità presso la segreteria Fidi della sede di Nave dove resterà fino al marzodel 2000 quando Le viene assegnata la Responsabilità della nuova filiale di Palazzolo Sull’Oglio che dirigerà con ottimi risultati portandola al raggiungimento del break even in breve tempo.
Nel 2010 torna in sede centrale a Nave per ricoprire il ruolo di Responsabile Area Crediti.
Sotto la sua guida il comparto trova un nuovo assetto organizzativo ed una particolare agilità operativa che portano a risultati aziendali sempre in linea con gli obiettivi con grande attenzione al presidio del rischio di credito.
A fine 2012 è nominata Direttore Crediti, carica a cui nel 2015 aggiunge quella di Vicario del Direttore Generale e nell’ aprile2019 è nominata Vice Direttore Generale.
Da febbraio 2020 è la prima donna ad assumere la carica di Direttore Generale del Credito Cooperativo di Brescia.


 
Consolati Consolati
Consolati Consolati

Gabriele Consolati

Vicedirettore Generale e Direttore Commerciale
Nato a Brescia nel 1974, si laurea nel 2000 in Economia Industriale presso l'Università Statale di Brescia. Inizia la sua esperienza bancaria ancor prima di laurearsi, durante gli ultimi anni di studio. Appena laureato entra nel mondo del Credito Cooperativo di Brescia attraverso un'esperienza in Filiale. Nel 2001 entra a far parte del nuovo Ufficio Commerciale & Marketing e nel 2003 ne diviene il Responsabile. Tra il 2003 e il 2011 insieme ai suoi collaboratori realizza numerose e innovative campagne commerciali che contribuiscono alla forte crescita della clientela della nostra banca che nel frattempo, incrementa significativamente il numero delle proprie filiali. Nel 2011 diventa Responsabile dell'intera Area Commerciale. Nel 2013 gli viene assegnata la Direzione Commerciale che comprende le funzioni di Sviluppo Commerciale & Marketing, l'area Assicurativa, l'Area Titoli e l'Area Commerciale Finanza e guida lo sviluppo dei servizi tra cui il Risparmio Gestito, il comparto Assicurativo ed il Credito al Consumo. Nel febbraio 2020 assume la carica di Vice Direttore Generale mantenendo anche il ruolo di Direttore Commerciale.

 
torna su