Ogni momento e in tutte le situazioni ti siamo vicino.

Giorgio Pasolini
Giorgio Pasolini, Direttore Generale.

La nostra banca opera per rispondere alle molteplici necessità che quotidianamente si manifestano nella sfera privata di ciascuno di noi.
E' per questo che nel 2016 abbiamo approvato un piano strutturato di sostegno al territorio, identificando uno specifico plafond di € 100 milioni da utilizzare fino al 30 settembre 2016, che va ad aggiungersi alla normale attività di credito alle famiglie e alle imprese.

La richiesta di un finanziamento, la scelta di un investimento importante, la stipula di un'assicurazione o la semplice apertura di un conto corrente ti darà la possibilità di far parte del nostro mondo, quello del Credito Cooperativo di Brescia.

Un mondo fatto di giovani dinamici e motivati, coordinati da persone esperte e preparate che affrontano il futuro con idee nuove e progetti ambiziosi, mantenendo il cliente sempre al centro dell’attenzione.

Entrando in una delle nostre filiali, apprezzerai un modo di fare banca serio e responsabile, dinamico ed efficiente, che coniuga la tradizione bancaria cooperativa con l’innovazione tecnologica. Un modo di fare al quale forse non sei abituato, e di cui, se ci metterai alla prova, crediamo non potrai più fare a meno. 

 
torna su